ORTAGGI SOTT’OLIO / ACETO

SELL AND BUY INTERNATIONAL MARKET

La conservazione degli ortaggi sott’olio ha antiche origini che risalgono all’epoca romana, quando si utilizzava l’olio d’oliva per preservare i cibi. Nel corso dei secoli, la produzione di ortaggi sott’olio si è diffusa in tutto il mondo e ha assunto varie forme, a seconda della cultura culinaria locale.

Nella tradizione italiana, ad esempio, gli ortaggi sott’olio sono presenti in molte regioni, sia come piatto unico che come contorno. Tra i più comuni vi sono i peperoni, le melanzane, i pomodori e i funghi, ma possono essere conservati anche carciofi, zucchine, cipolle e altre verdure.

Oggi, la produzione di ortaggi sott’olio è diventata anche un’attività commerciale molto diffusa, grazie alla richiesta di prodotti naturali e genuini. Gli ortaggi sott’olio vengono spesso utilizzati per arricchire l’antipasto o come ingrediente di primi piatti e insalate.

DRY RED TOMATOES

POMODORI SECCHI SOTT’OLIO / DRIED TOMATOES IN OIL
COD. 129

BLACK OLIVES IN PICKLE

OLIVE NERE SOTT’OLIO / BLACK OLIVES IN OIL
COD. 131

PICKLED GREEN OLIVES

OLIVE VERDI SOTT’OLIO / GREEN OLIVES IN OIL
COD. 133

TOMATOES-GREEN-IN OIL

POMODORI VERDI SOTT’OLIO / GREEN TOMATOES IN OIL
COD. 135

VINEGAR CUCUMBERS

CETRIOLI SOTTO ACETO / VINEGAR CUCUMBERS
COD. 137

ARTICHOKES IN VINEGAR

CARCIOFI SOTTO ACETO / ARTICHOKES IN VINEGAR
COD. 139

EGGPLANTS IN VINEGAR

MELANZANE SOTTO ACETO / VINEGAR EGGPLANT
COD. 141

go top